Diritti TV Serie A: in lizza Sky, Dazn, Mediapro ed Eurosport, la situazione

Diritti TV Serie A: in lizza Sky, Dazn, Mediapro ed Eurosport, la situazione
di

Nella serata di ieri abbiamo parlato di come Amazon si sia tirata fuori dai diritti tv per la Serie A, in quanto la Lega Calcio ha preferito non stravolgere la propria strategia. Oltre a Sky e DAZN, però, hanno presentato delle offerte per i pacchetti anche Mediapro ed Eurosport, ma vediamo qual è la situazione.

Le indiscrezioni trapelate in giornata odierna riferiscono che Sky avrebbe presentato un'offerta anche per la trasmissione di sette match online, che nel caso in cui l'operazione dovesse andare a termine non potrebbe trasmettere in esclusiva come stabilito dal Consiglio di Stato. Sullo stesso pacchetto, infatti, è presente anche la proposta di DAZN.

Proprio DAZN però al momento sarebbe in vantaggio su tutti in quanto avrebbe presentato l'offerta maggiore attraverso cui punta, come spiegato da Luigi De Siervo, a prendere il posto di Sky in Italia. Evidentemente quindi la piattaforma di streaming intende piazzare il colpo grosso e tutto lascia intendere che avrebbe presentato l'offerta per il pacchetto attualmente posseduto da Sky, comprensivo della maggior parte dei match.

Della partita sono anche Mediapro ed il gruppo Discovery, per Eurosport. Tuttavia, tutte le offerte sono inferiori al prezzo minimo di 1,15 miliardi di Euro stabilito dalla Lega, motivo per cui si procederà con le trattative private e le offerte definitive saranno aperte solo il prossimo 8 Febbraio.

Secondo quanto affermato, anche Infront si sarebbe detta interessata alla realizzazione del canale della Lega, oltre a Sky, DAZN e Discovery.

Quanto è interessante?
4