Diritti TV Serie A, Mediaset resta interessata al campionato italiano

di

In attesa della pubblicazione del bando da parte di Mediapro e riguardante i diritti TV per la Serie A per il triennio 2018-2021, la partita ancora non si è chiusa e si sta lentamente delineando lo scenario delle società interessate all'acquisto dei pacchetti.

Nella giornata di ieri sul web si era sparsa la notizia, battuta in anteprima da Reuters, secondo cui Premium non sarebbe più interessata a trasmettere il campionato di calcio di Serie A, il che avrebbe di fatto spalancato le porte a Sky, che forte della partnership firmata proprio la scorsa settimana con il Biscione, avrebbe trasmesso le partite della massima competizione calcistica a livello nazionale per i prossimi tre anni.

Dopo la pubblicazione di tale notizia, probabilmente per tranquillizzare i mercati dopo l'ottimo andamento registrato in borsa nella giornata di ieri dal titolo.

Un portavoce, parlando con Reuters, ha affermato che "Mediaset è interessata ai diritti Tv della Serie A e valuterà in maniera opportunistica le offerte che le verranno presentate da Mediapro".

Proprio da Mediapro, almeno al momento non sono arrivate ancora indicazioni sui pacchetti, che dovrebbero essere presentati già nel corso della settimana. Le ultime indiscrezioni parlano di una società spagnola praticamente spiazzata dall'accordo siglato tra Sky e Mediaset, e starebbe tornando in auge l'idea del canale unico della Lega Calcio.

Quanto è interessante?
5