Diritti TV Serie A: primo incontro tra Mediapro e Sky

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Continuano le discussioni sui diritti TV della Serie A per il triennio 2018 - 2021. Secondo quanto riportato da ADNKronos, come ampiamente previsto nella giornata di ieri si sarebbe tenuto un primo incontro tra Mediapro, la società spagnola che ha acquisito l'intero pacchetto per una cifra superiore al miliardo di Euro, e Sky Italia.

L'emittente di Murdoch, infatti, risulta essere uno dei broadcaster più interessati a rilevare i diritti per trasmettere i prossimi tre campionati di calcio della Serie A, complice anche il fatto che negli scorsi mesi ha acquistato i pacchetti che garantiranno al gruppo i diritti esclusivi di Champions League ed Europea League, che vanno ad aggiungersi al già ricco catalogo.

L'incontro è definito dall'agenzia di stampa "distensivo", e secondo fonti vicine alle compagnie avrebbe visto gli spagnoli molto disponibili ad intavolare una trattativa che potrebbe portare ad una sorta di partnership con la televisione satellitare.

Un incontro estremamente importante, in quanto come detto poco sopra per Mediapro, Sky si configura come uno dei principali interlocutori. I pacchetti, a giudicare dalle ultime indiscrezioni, dovrebbero essere varati prima di Pasqua.

E' proprio questo l'ultimo passo importante, che interesserà da vicino agli utenti in quanto disegnerà in maniera chiara gli equilibri e lascerà intendere come gli appassionati vedranno i prossimi tre campionati.

Quanto è interessante?
3