Diritti TV Serie A, è scontro tra TIM e Sky: l'operatore presenta un nuovo ricorso

Diritti TV Serie A, è scontro tra TIM e Sky: l'operatore presenta un nuovo ricorso
di

In attesa di scoprire cosa accadrà con l'accordo DAZN-TIM, volano gli stracci tra l'operatore telefonico e Sky. TIM infatti avrebbe presentato un nuovo ricorso all'Antitrust contro la pay tv, impugnando alcune linee guida del Codice del Consumo.

Secondo quanto riportato da Il Corriere della Sera, l'Autorità avrebbe dato seguito al ricorso avviando una nuova istruttoria contestando a Sky delle presunte pratiche commerciali scorrette in violazione al Codice del Consumo".

Nello specifico, a Sky sarebbe stata contestata l'adozione di due condotte: la trasmissione ai propri abbonati di presunte informazioni ingannevoli in merito all'assegnazione dei diritti tv per la stagione 2020-21 che avrebbero impedito ai clienti di "comprendere l'effettivo contenuto del Pacchetto Calcio offerto dalla prossima stagione". La seconda condotta invece riguarderebbe l'applicazione di penali in caso di disdetta anticipata, "nonostante Sky prospettasse ai propri clienti la possibilità di recedere senza costi".

In una nota, Sky si è detta fiduciosa e, riferisce il quotidiano, un rappresentante ha affermato che "la campagna informativa messa in campo era infatti volta a dare agli abbonati comunicazioni tempestive e trasparenti, con congruo anticipo rispetto all’avvio del campionato di Serie A della stagione 2021/22. La campagna includeva informazioni riguardo i nuovi contenuti calcistici disponibili per gli abbonati Sky, tra cui la serie BKT, la Bundesliga, la Ligue 1 e le tre partite a giornata di Serie A, oltre all’impegno di azzerare, per i mesi di luglio, agosto e settembre, il costo del Pacchetto Calcio, sia per gli abbonati esistenti sia per i nuovi abbonati".

Questo nuovo scontro segue quello della scorsa settimana quando Sky ha presentato un altro ricorso all'Antitrust contro TIM per il presunto uso di informazioni scorrette all'atto di vendita dell'offerta calcio. Sky si sarebbe anche rivolta all'Antitrust per segnalare una presunta pubblicità ingannevole messa in campo da parte di TIM.

FONTE: Corriere
Quanto è interessante?
3