Disney: in arrivo un nuovo servizio di streaming, Disney+ a quota 60,5 milioni di abbonati

Disney: in arrivo un nuovo servizio di streaming, Disney+ a quota 60,5 milioni di abbonati
di

Nel corso della conference call tenuta la scorsa notte per annunciare i risultati finanziari del trimestre da poco concluso, l'amministratore delegato di Disney, Bob Chapek, ha rivelato che la piattaforma di streaming Disney+ è a quota 60,5 milioni di abbonati a livello mondiale.

Si tratta di un risultato probabilmente superiore alle aspettative della società, che aveva messo in preventivo 90 milioni di abbonati entro il 2024. Qualora il trend dovesse continuare ad essere questo, Disney potrebbe raggiungere l'obiettivo in netto anticipo rispetto ai piani.

Come Netflix, anche Disney ha beneficiato del lockdown globale di marzo, ma anche dell'arrivo in nuovi mercati del servizio, tra cui figura proprio l'Italia. Chapek ha rivelato che tra Disney+, Hulu ed ESPN Plus Disney ha superato i 100 milioni di abbonati a livello globale.

Gli annunci però non sono finiti qui, perchè la Disney ha anche annunciato il lancio internazionale di un'altra piattaforma di streaming, Star, che proporrà contenuti provenienti da network quali ABC, FX, FreeForm, ma anche di studi come Searchlight e 20th Century Studios. Secondo The Verge è altamente probabile che Star venga proposto a livello internazionale in bundle con Disney+.

Chapek ha spiegato che Disney "lancerà Star con la stessa strategia che ci ha portato al successo con Disney+: useremo la piattaforma tecnica di Disney+, proponendo contenuti che già possediamo e li distribuiremo con un brand internazionale che già possediamo, e cioè Star". Resta il mistero intorno ad Hulu, però.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
5