Disney+: diamo uno sguardo all'interfaccia del servizio di streaming

Disney+: diamo uno sguardo all'interfaccia del servizio di streaming
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dopo l'annuncio di data di uscita e prezzi USA, possiamo finalmente parlarvi nel dettaglio dell'interfaccia grafica di Disney+, grazie a una demo del servizio di streaming della casa di Topolino. Il look è piuttosto differente da quello del concorrente Netflix e cerca di rendere facilmente accessibili tutti i vari universi di proprietà di Disney.

La prima cosa che si nota nella pagina principale di Disney+ è infatti la presenza di cinque pulsanti che portano a contenuti di vario tipo dedicati ai franchise Disney+ Originals (i contenuti originali pubblicati solamente sul nuovo servizio), Pixar, Marvel, Star Wars e National Geographic. Appena sotto a questi tasti si trovano i contenuti consigliati in base alle preferenze dell'utente, mentre ancora più in basso si trovano i film e le serie TV di cui si è interrotta la visione.

Attivando il classico menu laterale, l'utente può facilmente navigare tra i film, le serie TV, i contenuti originali Disney+ e quelli messi nella "lista d'attesa". Non manca infatti la classica funzionalità dei "preferiti": per aggiungere un contenuto a questa lista basta premere sul pulsante "+" presente nella rispettiva pagina. Presenti anche una comoda funzionalità di ricerca e le classiche impostazioni che permettono di impostare al meglio l'applicazione. Insomma, tutto è al suo posto e Disney+ funziona come un classico servizio di streaming. Vi consigliamo di dare uno sguardo alla galleria di immagini presente qui sotto per farvi un'idea più completa.

Quanto è interessante?
6
Disney+: diamo uno sguardo all'interfaccia del servizio di streaming
Disney+Disney+Disney+Disney+Disney+