Disney registra perdite per 1 miliardo di dollari, pesa lo streaming

Disney registra perdite per 1 miliardo di dollari, pesa lo streaming
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Disney ha annunciato qualche mese fa il lancio della piattaforma Disney+, che ha di fatto dato il via ad un 2019 all'insegna dello streaming in cui i vari colossi (tra cui Netflix) sono pronti a darsi battaglia per ottenere la supremazia in questo ambito. La casa di Mickey Mouse però sente già il peso dell'ingresso nel nuovo settore.

La società americana, nella giornata di venerdì, ha annunciato che la divisione streaming è già in perdita. L'investimento in Hulu è stato il principale fattore che ha contribuito a questo risultato, generando un bilancio negativo di 580 milioni di Dollari per l'anno fiscale conclusosi il 30 Settembre. Disney ha perso anche 469 milioni di Dollari nel segmento consumer, in gran parte dettato da BAMtech, la tecnologia di streaming su cui si basano ESPN+ ed altri servizi over-the-top. Complessivamente quindi la perdita del comparto streaming è superiore al miliardo di Dollari.

Le perdite, secondo quanto riportato da CNBC, dovrebbero aumentare ulteriormente, a causa dei costi dei contenuti e della tecnologia su cui si baserà l'intero catalogo. Disney inoltre deve ancora assumere il controllo di un altro 30% di Hulu, nell'ambito dell'accordo da 71,3 miliardi di Dollari con 21st Century Fox. Qualora Disney dovesse decidere di rilevare anche la parte restante di Hulu, è previsto un altro aumento delle perdite operative, secondo Rich Greenfield di BTIG.

La speranza del gigante dell'intrattenimento è quella di porre le basi per creare un ecosistema, basato sullo streaming, che porti profitti nel medio periodo. Le perdite in questo settore del resto non sono certo una novità, Netflix insegna.

FONTE: CNBC
Quanto è interessante?
10