Display LCD per l'italiana Jepssen

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Jepssen, tra le prime industrie ad avere immesso sul mercato europeo i televisori digitali basati su pannelli LCD HDTV WideScreen ad altissima definizione di 1920x1080i a scansione progressiva, quando la quasi totalità degli LCD TV non erano compatibili con questo standard, introduce nei nuovi modelli ancora ulteriori funzioni che arricchiscono e potenziano quelle già presenti, per attestarsi sempre come azienda leader di riferimento per chi pretende il massimo che la tecnologia è in grado di offrire.

Tra le tante innovazioni segnaliamo il doppio tuner analogico e DTT, per ricevere le nuove emittenti digitali terrestri, l'uscita ottica digitale SPIDF 5.1 e la porta RS-232, per l'aggiornamento del firmware e dei settings. Le altre caratteristiche tecniche sono: pannelli LCD HDTV WideScreen in formato 26", 32", 37", 42" ad alto contrasto e luminosità (fino a 1200:1), televideo, fermo immagine, PIP, POP, Zoom Digitale, Zero Noise Image (per l'eliminazione di eventuali disturbi), Real e-Motion (per ottimizzare la visione di eventi con soggetti in rapido movimento), "Pure Digital Audio Processor" (per riprodurre l'audio con fedeltà digitale e per esaltare al meglio gli effetti sonori), Timer, OSD, 4 ingressi AV, 1 DVI per il collegamento diretto ad apparecchiature digitali e 1 Svga per quello ad un computer.

Prezzi a partire da 695,00 euro+iva.

Quanto è interessante?
0