DisplayMate premia lo schermo di iPhone 12 Pro Max: "il migliore di sempre"

DisplayMate premia lo schermo di iPhone 12 Pro Max: 'il migliore di sempre'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Era molto attesa la recensione di DisplayMate del pannello del nuovo iPhone 12 Pro Max, ed a pochi giorni dal lancio ufficiale è puntualmente arrivata. I redattori hanno dato allo schermo dello smartphone top di gamma 2020 di Apple un rate di A+, il più alto di sempre, che lo ha reso “il miglior display per smartphone”.

Ma non è tutto, perchè lo schermo montato da Apple sul modello ultratop dei propri smartphone ha segnato 11 record, contro i 9 di iPhone 11 Pro dello scorso anno.

Nello specifico, come si legge nella recensione di DisplayMate, è stata premiata l’accuratezza della calibrazione, la luminosità a schermo intero, la nitidezza e bassa riflettenza, la precisione dei colori ed il rapporto di contrasto elevato.

DisplayMate ha dato allo schermo il giudizio “visivamente indistinguibile da perfetto” in varie categorie, tra cui lo scostamento nel contrasto dell’immagine e nella scala dell’intensità e lo scostamento della precisione del colore e della scala di intensità.

Premiate anche le tecnologie messe in campo da Apple per rendere lo schermo da 6,7 pollici efficiente dal punto di vista energetico: è stato stimato un consumo di energia del 10% inferiore rispetto a quello dell’iPhone 11 Pro Max.

C’è però un aspetto in cui è indietro rispetto alla concorrenza: la frequenza di aggiornamento. Come noto, infatti, iPhone 12 Pro Max (ed in generale tutti gli iPhone 12) dispone di uno schermo con refresh rate di 60Hz, mentre le società concorrenti hanno optato per 90, 120 e 144Hz. DisplayMate, pur sottolineando la mancanza, osserva che i 60Hz sono comunque buoni per la maggior parte delle applicazioni, in quanto la tecnologia OLED, abbinata alle CPU e GPU di iPhone 12 Pro Max forniscono un tempo di risposta molto rapido.

Qualche settimana fa alcuni utenti avevano lamentato alcuni problemi con gli schermi di iPhone 12, ma evidentemente si è trattato di disservizi poco diffusi.

Quanto è interessante?
4