DisplayMate promuove il nuovo schermo di iPhone 7 e 7 Plus

di

Durante la presentazione ufficiale di qualche settimana fa, Apple ha affermato che il display dell’iPhone 7 è il più brillante mai costruito. Una dichiarazione confermata a pieni termini da DisplayMate, secondo cui il pannello della nuova generazione di smartphone sarebbe uno dei migliori mai testati.

L’analisi ha rilevato un elevato rapporto di contrasto per il display IPS LCD, ma soprattutto un punteggio bassissimo in termini di riflettenza, ed una precisione dei colori al di sopra di qualsiasi display mai testato.
Inoltre, ha rilevato che l’iPhone 7 ha “la più alta luminosità di picco per uno smartphone” e “la minore variazione di colori se si cambia angolo di visualizzazione”.
Nel rapporto si legge che “iPhone 7 eccelle in termini di precisione dei colori (1.1 JNCD), che è vicina alla perfezione. Quindi le foto saranno reali, così come i video”.
DisplayMate afferma che il display dell’iPhone 7 è il sette percento più efficiente rispetto all'iPhone 6, e questo genera una gamma di colori più ampia. Secondo gli stessi, la precisione dei colori è “migliore di molto rispetto a qualsiasi display mobile, monitor, TV o UHD in possesso dell’utente medio”.
Inoltre, a livello di luminosità, il rapporto sarebbe addirittura superiore a quello pubblicizzato da Apple (il 25% più luminoso rispetto ad iPhone 6s), dal momento che, impostandola al massimo, su iPhone 7 può raggiungere 705 nit contro i 625 nit del predecessore.
Con un record di bassa riflettendo e miglioramenti per le condizioni ambientali, il nuovo top di gamma di Apple dovrebbe garantire prestazioni al di sopra di qualsiasi concorrente anche all’aperto, anche quando si attiva la luminosità automatica.

FONTE: 9to5mac
Quanto è interessante?
0