Quale distillato viene prodotto da Buckingham Palace con ingredienti dei giardini reali?

Quale distillato viene prodotto da Buckingham Palace con ingredienti dei giardini reali?
di

I membri della Famiglia Reale avranno pur diritto a coltivare i loro interessi: proprio di coltivazione si parla, in effetti, in maniera piuttosto concreta visto il recente coinvolgimento dei prodotti dei giardini reali in una nuova attività avviata da Buckingham Palace.

Non fraintendeteci, non parliamo di alcun tipo di erba non proprio legale: le coltivazioni in questione servono infatti a produrre un particolare distillato che, stando a quanto riportano le fonti storiche, sarebbe stato uno degli alcolici preferiti della Regina Madre.

La notizia è abbastanza recente: lo scorso luglio, infatti, la Famiglia Reale inglese ha dato ufficialmente il via alla produzione di una propria marca di gin ottenuta, come dicevamo, proprio dalla distillazione di alcune piante presenti all'interno dei giardini di Buckingham Palace.

La ricetta si compone di 12 specie diverse, tra cui figurano la verbena odorosa, le bacche di biancospino, le foglie di alloro e dei gelsi (nei giardini reali cresce una varietà incredibile di piante: si parla all'incirca di 250 specie). Una bottiglia di questo gin costa 40 sterline, vale a dire circa 45 euro: l'acquisto è disponibile presso gli store online o nei punti vendita Royal Collection Trust.

Insomma, un'idea da tenere sicuramente in considerazione nel caso abbiate dei regali da fare! Nei mesi scorsi, intanto, la Regina Elisabetta ha festeggiato i 67 anni dalla sua incoronazione. Niente gin ai festeggiamenti, però: la produzione non era ancora iniziata.

Quanto è interessante?
2