Dite addio alle app a 32-bit: da domani non funzioneranno più su iOS

di

Nella giornata di oggi, probabilmente dopo le 19:00 come di consueto, Apple rilascerà iOS 11 su iPhone, iPad ed iPod, aggiornando milioni di dispositivi alla nuova versione del sistema operativo touch.

Tra le tante novità ce n’è una che toccherà da vicino gli utenti: iOS 11, infatti, interromperà il supporto alle applicazioni a 32-bit, che non verranno più aperte dai dispositivi, in quanto concluderà la fase di transizione.

Apple non ha pubblicizzato questa novità in maniera massiccia, come fatto con le altre feature, ma ha comunque cercato di mettere in guardia clienti e sviluppatori già con il lancio di iOS 10.1, il minor update rilasciato qualche mese fa che all’apertura di una delle app a 32-bit mostra il messaggio d’avviso che trovate nello screenshot in calce.

iOS 11 sarà compatibile solo con i dispositivi che dispongono di un chip a 64-bit, tra cui iPhone 5s, SE, 6 Plus, 6, 6s Plus, 6s, 7 Plus, e 7, insieme alla quinta generazione di iPad, iPad Air, iPad Air 2, tutti i modelli di iPad Pro, iPad mini 2 e successivi, e la sesta generazione di iPod touch.

FONTE: MacRumors
Quanto è interessante?
1
Dite addio alle app a 32-bit: da domani non funzioneranno più su iOS