DJI Action 2 ufficiale: la rivale di GoPro è compatta, modulare e magnetica

DJI Action 2 ufficiale: la rivale di GoPro è compatta, modulare e magnetica
INFORMAZIONI SCHEDA
di

A poco più di un mese dal lancio di GoPro HERO 10 Black, action cam ammiraglia della casa statunitense, la rivale DJI presenta Action 2, soluzione analoga che si fa notare grazie alla sua compattezza e modularità tramite sistema magnetico. Arriva fino al 4K 120 fps, ma compete con HERO 10 Black?

Analizziamo DJI Action 2 come si deve: il modulo singolo della fotocamera non è altro che un quadrato da 39 mm e profondità di 22 mm dal peso pari a 53 grammi e con sensore da 12 megapixel, assieme a un obiettivo dal campo visivo di 155 gradi e touchscreen OLED da 1,76 pollici protetto da Gorilla Glass. GoPro HERO 10 Black è decisamente più grande e pesa il triplo, ma le dimensioni consentono anche l’utilizzo di un sensore dalla risoluzione maggiore.

Osservando nel dettaglio le opzioni disponibili alle due action cam, infatti, notiamo che HERO 10 Black supporta molte più scelte di risoluzione, garantendo maggiore versatilità all’utente. DJI Action 2 supporta infatti video 4K 4:3 fino a 60 fps, 4K 16:9 a 100/120 fps, 2.7K fino 60 fps, 2.7K 16:9 100/120 fps e 1080p 100/120/200/240 fps, oltre a tre opzioni slowmotion (4x per 4K e 2.7K + 8k per 1080p). Una feature gradita è l’integrazione di 32 GB di spazio di archiviazione (espandibile sempre con scheda microSD), assente invece sull’ultima GoPro. L’autonomia, invece, è pari a 70 minuti grazie alla batteria base da 580 mAh. Infine, notiamo la resistenza all’acqua base fino a 10 metri o 60 metri con custodia waterproof.

Per compensare alla grandezza inferiore del display e altri dettagli che rendono Action 2 meno competitiva rispetto a GoPro HERO 10 Black, DJI sceglie la soluzione della modularità. Ciò consentirà, tramite i magneti, di collegare un altro touchscreen con batteria e altri microfoni integrati, ma anche singole batterie ad alta capienza e supporti di vario genere per personalizzare la fotocamera. Si tratta di una idea davvero interessante, ma che potrebbe risultare poco accessibile a diversi utenti.

La caratteristica della modularità rende difficile, infatti, paragonare a dovere i prezzi di GoPro HERO 10 Black e DJI Action 2. Da una parte, Hero 10 costa 529 Euro nel bundle standard o 429 Euro se si acquista anche l’abbonamento GoPro da 49,90 Euro, essenziale per accedere a maggiori funzionalità e contenuti aggiuntivi. Dall’altra, DJI Action 2 approda sul mercato a 399 Euro nel pacchetto Power Combo con modulo di alimentazione, cordino magnetico e supporto per adattatore magnetico, oppure 519 Euro con l’inclusione di un modulo touchscreen aggiuntivo. Al prezzo base inferiore, però, va aggiunto l’eventuale acquisto di moduli extra per compensare alle mancanze rispetto all’action cam concorrente.

FONTE: Gizmodo
Quanto è interessante?
1
DJI Action 2 ufficiale: la rivale di GoPro è compatta, modulare e magnetica