DOGE, è ufficiale: ora sul sito di Tesla si paga con la memecoin

DOGE, è ufficiale: ora sul sito di Tesla si paga con la memecoin
di

Dopo i primi test di pagamento in DOGE sul sito Tesla, alla fine è arrivata l'ufficialità e ad annunciarlo è stato, come sempre, lo stesso Elon Musk. Ora, secondo il profilo Twitter dell'eccentrico multimiliardario, "si può comprare il merchandising Tesla con Dogecoin".

In effetti, già poche ore fa c'era stato un rally particolarmente importante, dovuto alla notizia della presenza di suggerimenti nel backend del sito ma soprattutto allo stesso annuncio di Elon Musk sui pagamenti in DOGE. Allo stato attuale, invece, il pagamento con Dogecoin è disponibile in chiaro per tutti gli utenti.

Qualche esempio? La tazza S3XY Mug, al costo di 150 DOGE, oppure la fibbia per cinture Giga Texas Belt Buckle con i suoi 835 DOGE, o ancora il Cyberquad per ragazzi, venduto a ben 12020 DOGE, pari a poco più di 2000 dollari.

Uno degli aspetti più curiosi dell'intera vicenda è che alcuni di questi oggetti sono attualmente esauriti oppure acquistabili esclusivamente in Dogecoin, qualora ancora disponibili. La risposta dei fan, quindi, non si è fatta attendere.

Come ha accolto la notizia il mercato, invece? Nella serata del 14 gennaio 2021, DOGE si scambia per 0,18 dollari a moneta con una crescita del +15%, mentre nel pomeriggio abbiamo assistito a un picco fino ai 0.21 dollari. Appare, dunque, particolarmente evidente come il pubblico sia ancora estremamente attento nel valutare le mosse e i post di Elon Musk e soci.

Quanto è interessante?
2
DOGE, è ufficiale: ora sul sito di Tesla si paga con la memecoin