Da domani 1 Gennaio 2021 parte il cashback semestrale dello Stato: ecco come funziona

Da domani 1 Gennaio 2021 parte il cashback semestrale dello Stato: ecco come funziona
di

Ultime ore per raggiungere quota 10 transazioni per accedere al Cashback di Natale dello Stato Italiano, la misura messa in campo dal Governo ed attiva dallo scorso 8 Dicembre per incentivare gli acquisti elettronici con i metodi di pagamento digitali. Da domani, 1 Gennaio 2021, però, partirà il cashback semestrale. Vediamo come funziona.

Come abbiamo avuto modo di parlare nel nostro articolo dedicato, il cashback in partenza da domani si articolerà su due tranche.

Restano le limitazioni sui metodi di pagamento, così come tutti i requisiti e l'importo: il rimborso sarà sempre pari al 10% sugli acquisti effettuati con carte di credito, debito, prepagate, Bancomat ed app in negozi, bar, ristoranti, supermercati, artigiani e professionisti, mentre resteranno comunque fuori gli acquisti online.

Diversamente dal cashback di Natale, per ottenere il rimborso bisognerà effettuare in sei mesi almeno 50 pagamenti con i metodi registrati nell'app Io per ottenere un massimo di 150 Euro sull'IBAN associato. Complessivamente, quindi, ogni anno si potranno ricevere massimo 300 Euro.

Per coloro che non hanno effettuato la registrazione o che hanno deciso di non prendere parte al cashback di Natale, ricordiamo che è necessario munirsi di SPID o Carta d'Identità Elettronica, scaricare l'app Io dall'App Store di iOS ed il Play Store di Android, e seguire la procedura a schermo.

Quanto è interessante?
7