Don't Look Up: potremmo salvare la Terra da un asteroide in soli 6 mesi?

Don't Look Up: potremmo salvare la Terra da un asteroide in soli 6 mesi?
di

Il film Netflix "Don't Look Up" ha sicuramente avuto un grande successo e - senza alcun dubbio - avrà risvegliato in alcuni di voi una "paura primordiale" per gli asteroidi. Nel lungometraggio gli abitanti della Terra avevano poco tempo per agire, ma nella realtà è davvero possibile salvare il pianeta da un asteroide in soli 6 mesi?

Secondo quanto affermato da Philip Lubin e Alex Cohen dell'Università della California, in un nuovo studio pubblicato sul server di prestampa arXiv.org, è teoricamente possibile. "Mostriamo che l'umanità ha raggiunto una soglia tecnologica che potrebbe impedire loro di seguire lo stesso destino dei dinosauri".

Nel film l'asteroide era grande 10 km - la stessa grandezza, all'incirca, di quello che fece estinguere i dinosauri. Secondo gli scienziati, per fermare una bestia del genere si dovrebbero utilizzare le armi nucleari. In questo modo la pietra cosmica verrebbe "scomposta"; fattibile con solo il 10% dell'intero arsenale globale mondiale.

Questi ordigni nucleari sarebbero posti all'interno di alcuni penetratori - ancora in fase di sviluppo - e lanciati con i sistemi della NASA o di SpaceX. Il lancio, però, dovrebbe aver luogo 5 mesi prima del possibile impatto, lasciando quindi soltanto un mese per la pianificazione. Solo questo piano ci darebbe la migliore opportunità per frantumare l'asteroide in pezzi abbastanza piccoli e spostarlo per lo più fuori dal percorso della Terra.

Detlef Koschny, capo ad interim dell'ufficio di difesa planetaria dell'ESA, è d'accordo con questo piano, anche se non è del tutto sicuro del tempo a nostra disposizione. "Anche se ci sono abbastanza ordigni esplosivi nucleari, dovresti comunque farli salire su un razzo in quattro settimane", ha dichiarato in una intervista a New Scientist. "Non vedo come possa succedere".

Fortunatamente per noi adesso non abbiamo nulla da temere. Secondo la NASA non c'è nulla di cui preoccuparsi per almeno i prossimi 100 anni. Quello di cui ci dobbiamo preoccupare - così come viene mostrato da Don't Look Up - è che il parere della comunità scientifica viene molto spesso ignorato. Un esempio è dato dal cambiamento climatico, un'emergenza sicuramente ben più grave dell'impatto di un asteroide... ma che molti stanno deliberatamente ignorando.

Quanto è interessante?
3