Donald Trump ringrazia Apple durante lo State of the Union

di

La scelta di Apple di tornare ad investire negli Stati Uniti era già stata applaudita nelle scorse settimane dal numero uno della Casa Bianca, Donald Trump, che è tornato sulla questione la scorsa notte durante lo State of the Union, l'importante discorso che il Presidente Americano tiene una volta all'anno.

Trump ha parlato di Apple come una delle società che ha maggiormente beneficiato degli sgravi fiscali dei repubblicani, "da quando abbiamo introdotti i tagli fiscali, circa 3 milioni di lavoratori hanno già ottenuto bonus, che in alcuni casi superano anche qualche migliaia di Dollari per lavoratore" ha affermato.

"Apple ha appena annunciato che intende investire un totale di 350 miliardi di Dollari negli Stati Uniti, e di assumere altri 20.000 lavoratori. E' di nuovo il momento Americano, non c'è mai stato un momento migliore per iniziare a vivere il sogno americano" ha concluso il leader repubblicano.

Non è la prima volta che Trump ha menzionato gli investimenti recentemente annunciati da Apple. Qualche settimana fa ne aveva parlato nel corso di un discorso tenuto in una fabbrica in Pennsylvania, quando ha applaudito Apple e Tim Cook bollato come "un bravo ragazzo", che ha regalato agli Stati Uniti "l'investimento più grande di sempre".

Apple dopo la nuova legge fiscale aveva annunciato di voler dare ai propri dipendenti 2.500 Dollari in azioni vincolate, una scelta applaudita da Trump che l'aveva definita "un'enorme vittoria per i lavoratori americani".

FONTE: CultOFmAC
Quanto è interessante?
3