Due funghi appena scoperti trasformano le mosche in "zombie" e li divorano dall'interno

Due funghi appena scoperti trasformano le mosche in 'zombie' e li divorano dall'interno
di

Il mondo degli insetti è davvero incredibile e, per certi versi, anche incredibilmente spaventoso. Due nuovi funghi recentemente scoperti - Strongwellsea tigrinae e Strongwellsea acerosa - trasformano delle mosche in zombie e le divorano poi dall'interno.

I funghi in questione sembrano attaccare in particolare due tipi di mosche, la Coenosia tigrina e Coenosia testacea. Il loro attacco è brutale, poiché si fanno strada attraverso uno o più buchi nell'addome delle mosche e producono ciuffi di spore arancioni, che si diffondono nell'ambiente circostante cadendo dai buchi.

Le mosche infette, ormai zombie, rimangono in vita per giorni durante questo processo, e quindi trasportano inavvertitamente le spore in lungo e in largo, in particolare quando si accoppiano con altre mosche. Durante questo tempo, i funghi continuano a divorare la creatura dall'interno che, infine, crolla al suolo in preda a spasmi.

I ricercatori hanno riportato i loro risultati nel numero di settembre 2020 del Journal of Invertebrate Pathology. Mosche infettate sono state trovate sia nelle zone rurali che nei quartieri residenziali. "Questo è un aspetto emozionante e bizzarro della biodiversità che abbiamo scoperto in Danimarca", afferma in una dichiarazione il leader dello studio Jørgen Eilenberg, biologo dell'Università di Copenaghen . "Questa è una nuova conoscenza di base che può servire per studi sperimentali sui percorsi di infezione e sulle sostanze bioattive coinvolte".

Secondo gli esperti, questi funghi potrebbero "drogare" le mosche così da mantenerle attive e svolazzanti mentre vengono divorate dall'interno. "Vorremmo sicuramente continuare la nostra ricerca, in quanto così facendo si ha il potenziale per scoprire, e successivamente utilizzare, queste sostanze, forse in medicina", afferma infine Eilenberg.

Sul nostro pianeta esistono parassiti davvero terribili: come il Cymothoa exigua o il Nematomorpha.

Quanto è interessante?
2