di

Sembra proprio che un portatile con tre schermi touch screen fosse il sogno proibito di moltissime persone, considerando quanto il prodotto che stiamo per descriversi sta andando a ruba.

Ebbene, qualche giorno abbiamo notato la comparsa, sulla nota piattaforma di crowdfunding Indiegogo, di una campagna dedicata a dei display da attaccare ai lati del proprio portatile, in modo da disporre di un ampio campo visivo anche quando si è fuori casa. Questi sono da 15,6 pollici e hanno risoluzione 1080p. Il loro peso è di 1,4 libbre (circa 0,6 kg) ciascuno e sono anche touch screen. Il loro obiettivo è quello di sostituire gli altri dispositivi (tablet, smartphone e via discorrendo) che le persone sono solite usare come "schermi secondari", garantendo una soluzione alla portata di tutti, visto che il prezzo è di 389 dollari (circa 340 euro) per due display e di 199 dollari (circa 175 euro) per uno schermo. Una volta finite le prime scorte, questi saliranno rispettivamente a 399 dollari (circa 350 euro) e a 798 dollari (circa 700 euro).

Interessante anche l'utilizzo "stand-alone", visto che attraverso un semplice cavo Type-C/mini HDMI è possibile collegare anche dispositivi come PS4, Xbox One, Nintendo Switch, smartphone, notebook e molto altro. Non serve ovviamente dire che il prodotto sta andando a ruba e che l'obiettivo iniziale di raccogliere 5000 dollari è stato ampiamente superato. Pensate che, al momento in cui scriviamo (a 16 giorni dalla chiusura della campagna), sono stati raccolti oltre 962.000 dollari. Insomma, un successo incredibile. Per ulteriori dettagli, vi invitiamo a consultare la pagina dedicata.

Qui sopra potete vedere un video che mostra gli schermi in azione con un laptop, mentre qui sotto ne trovate un altro che fa vedere l'utilizzo "stand-alone".

FONTE: Indiegogo
Quanto è interessante?
5
Due schermi portatili per il vostro laptop a 340 euro? Esistono e stanno andando a ruba