Quanto dura una TV QLED? Scopriamo il ciclo vitale dei nuovi pannelli Quantum Dot

Quanto dura una TV QLED? Scopriamo il ciclo vitale dei nuovi pannelli Quantum Dot
di

Abbiamo provato a comprendere i rudimenti della materia cercando di scoprire le principali differenze fra i pannelli OLED e QLED, ma queste nuove, meravigliose tecnologie hanno una data di scadenza? Scopriamolo insieme.

Per capire meglio quanto possa durare una Smart TV QLED, dobbiamo necessariamente affidarci alle parole dei produttori. Dunque spulciando nel sito web di Samsung scopriamo che "in media, in base all'uso tipico, i consumatori dovrebbero aspettarsi che la qualità dell'immagine della propria TV rimanga all'incirca la stessa per un periodo compreso tra sette e dieci anni. Ciò che è interessante notare è che la definizione di quel termine - "uso tipico" - si è ampliata negli ultimi anni con l'aumento del video binge-watching e lo sviluppo di interessanti funzionalità di "smart TV". Ora, in una giornata tipo, possiamo accendere la TV per guardare l'ultimo episodio di un programma preferito, iniziare una sessione di gioco con gli amici o gestire gli elettrodomestici IoT di casa".

In seguito si parla proprio dei televisori con Quantum Dot che, a differenza delle tecnologie basate su materiali organici, non si degradano nel tempo, permettendo ai TV QLED di durare molto più a lungo nel tempo e fornire una qualità dell'immagine in linea con gli standard di Samsung per molti più anni rispetto ad altri tipi di pannello, oltre a garantire l'assenza del burn-in.

Dichiarazioni decisamente rassicuranti, che ci fanno venire voglia di avviare l'ennesima maratona in TV. Per quanto riguarda le altre tecnologie invece, abbiamo avuto modo approfondire il discorso nella nostra breve guida sulla longevità dei pannelli OLED.

Quanto è interessante?
2