Cos'è un algoritmo? Il processo spiegato in modo semplice e facile

Cos'è un algoritmo? Il processo spiegato in modo semplice e facile
di

Intelligenza artificiale, algoritmo, supercomputer, machine learning, cloud e computazione quantistica. Ultimamente il mondo dell'informatica è proprio pieno di parole di difficile comprendonio e che, a prima vista, non riusciamo proprio a capire. Oggi vi spiegheremo semplicemente la parola "algoritmo".

Si tratta di una cosa che vediamo praticamente tutti i giorni ma "invisibile". L'algoritmo, in poche parole, è una serie di istruzioni che dicono a un computer come trasformare delle informazioni sparse in delle informazioni utili. Esistono molti esempi comuni (e non) di algoritmi, dalla comparsa di una serie di numeri sullo schermo di uno smartphone, alla ricerca di percorsi attraverso le mappe, alla visualizzazione di informazioni su uno schermo.

Come spiegare cos'è un algoritmo in modo facile? Ecco qualche esempio. Innanzitutto dobbiamo avere ben presente l'input, l'informazione necessaria per prendere decisioni da parte di un computer. Quando ci vestiamo la mattina, notiamo alcune informazioni importanti prima di farlo: i vestiti a nostra disposizione, la temperatura, le previsioni del tempo, la stagione e molto altro. Questi sono gli "input" del mondo reale.

Tutto questo per il computer può essere rappresentato attraverso dei dati, che sono essenzialmente semplici raccolte di numeri o parole. Dopo aver messo l'input, si passa al cuore di un algoritmo: il calcolo, che coinvolgono l'aritmetica, il processo decisionale e la ripetizione. In poche parole è un processo che "prende delle decisioni".

Continuando con l'esempio, è quello che al mattino dice: "se c'è troppo freddo, con un temperatura inferiore ai 20 gradi, metti la giacca". Infine, viene emesso l'ultimo passaggio di un algoritmo, che esprime la risposta: l'output, solitamente costituito da più dati, proprio come l'input. Altre volte, invece, viene prodotto l'inserimento di parole su uno schermo, la produzione di segnali acustici o qualche altra forma di comunicazione.

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
3