E' il momento dei numeri per Sony Ericsson, che si concentrerà maggiormente (o totalmente?) sugli smartphone

di

E’ stato un brutto periodo per Sony Ericsson, ma le cose sembrano migliorare gradualmente, secondo il rapporto dei guadagni relativo al Q3 2011. Gli introiti netti sembrano essere pari a 0€, al contrario dei 49 milioni di euro dello scorso anno; le vendite sono scese da 1.59 miliardi di euro rispetto agli 1.60 miliardi del 2010.

Non sembra proprio un trend incoraggiante, ma è di sicuro un passo avanti rispetto al Q2 2011, dove Sony Ericsson risultava in perdita di 50 milioni di euro. La compagnia afferma come gli smartphone Xperia occupino un buon 80% delle vendite, con 22 milioni di device venduti. Il presidente, nonché CEO Bert Nordberd, conferma il fatto che la compagnia si concentrerà ancor più sul mercato degli smartphone, il prossimo anno, cercando di spostare l'intero portfolio proprio su questi dispositivi. Potete vedere voi stessi il report numerico in calce!

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0
E' il momento dei numeri per Sony Ericsson, che si concentrerà maggiormente (o totalmente?) sugli smartphone