C'è un messaggio segreto nascosto nell'Urlo di Munch: ecco quale

C'è un messaggio segreto nascosto nell'Urlo di Munch: ecco quale
di

Tutti conosceranno il famoso quadro di Edvard Munch, L'urlo. Bene, scritto in minuscolo c'è una scritta nell'angolo in alto a sinistra del dipinto che recita la seguente frase: "Potrebbe essere stato dipinto solo da un pazzo!". Chi ha scritto questa frase?

Gli esperti hanno dibattuto a lungo sull'identità del misterioso protagonista della scritta. Alcuni suggeriscono che l'autore sia stato un vandalo, mentre altri hanno puntato il dito contro lo stesso pittore. Adesso, finalmente, una nuova analisi scopre che la frase misteriosa è stata scritta da Munch stesso.

"È stato molto difficile da interpretare", afferma Thierry Ford, del Museo Nazionale di Norvegia. "Attraverso un microscopio, puoi vedere che le linee della matita sono fisicamente sopra la vernice e sono state applicate dopo che il dipinto è stato finito finito". La scritta venne scoperta per la prima volta nel 1904 da un critico d'arte danese, circa 11 anni dopo che Munch lo dipinse.

Secondo gli esperti Munch potrebbe aver scritto questa frase dopo che il suo dipinto venne esposto per la prima volta a livello nazionale alla galleria Blomqvist in Norvegia nel 1893. La mostra (e il quadro) attirarono molte critiche, inclusa quella di Henrik Grosch, un critico d'arte, che disse: "le persone non dovrebbero considerare Munch un uomo serio con un cervello normale".

L'artista prese molto sul personale quelle critiche, poiché molti membri della sua famiglia soffrivano di malattie mentali. "È ragionevole presumere che l'abbia fatto subito dopo, durante o dopo la mostra a Kristiania", afferma infine Guleng. "L'iscrizione può essere letta come un commento ironico, ma allo stesso tempo come espressione della vulnerabilità dell'artista".

Quanto è interessante?
2
C'è un messaggio segreto nascosto nell'Urlo di Munch: ecco quale