E' morto Andy Grove, l'ex CEO di Intel aveva 79 anni

di

Grave lutto nel mondo della tecnologia, l'ex Chairman e CEO di Intel, Andy Grove, è morto nella serata di ieri, 21 Marzo, a settantanove anni.

Grove è stato uno dei dirigenti più importanti non solo per la compagnia, che ha guidato verso i microprocessori, ma anche per il settore della tecnologia, dal momento che come affermato proprio dalla stessa Intel nel comunicato di cordoglio, “ha contribuito ad inaugurare l'era del PC”.
Sotto la sua guida, il produttore di processori, ha registrato 26 miliardi di Dollari di ricavi annuali, portando la società a diventare un colosso mondiale noto il tutto il mondo.
E' per questo che è stato descritto dai rappresentanti del settore come “un ragazzo che ha guidato la crescita della Silicon Valley”. L'attuale presidente Andy Bryant ha affermato che il suo predecessore era un leader efficace, dal momento che combinava l'approccio analitico di uno scienziato con un'attenta e continua discussione con gli ingegneri.
La sua gestione viene anche ricordata per un difetto in un processore Pentium che è costato ad Intel mezzo miliardo di Dollari.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0