E’ morto Doug Engelbart, l’inventore del mouse

di

Un altro dei padri fondatori dell’infomatica si è spento: è Doug Engelbart, aveva 88 anni e nel 1967 inventò il mouse. L’ingegnere di Portland, Oregon, oltre a quanto già citato, condusse numerosi studi nel campo informatico, preziosissimi anche per altri campi di applicazioni, che vanno dal concetto di ipertesto fino alle interfacce grafiche e reti di computer. Tutto il mondo legherà il suo nome, in maniera indissolubile, al mouse, periferica che in realtà arrivò sul mercato solo dopo uno anno con lo Star, nel 1968, della Xerox. Il brevetto dal titolo “indicatore di posizione X-Y per display” venne depositato da Engelbart il 21 giungo 1967, e da quel momento cambio in maniera radicale l’approccio tra uomo e macchina. Nel video in calce, è possibile visionare la prima dimostrazione pubblica di funzionamento del mouse nel corso della Joint Computer Conference di San Francisco, tenutasi al Convention Center.

Quanto è interessante?
0