E' morto Rudolf Emil Kalman, il creatore del GPS

di

E' morto, ad 86 anni nella sua casa in Florida, il matematico ed ingegnere Rudolf Emil Kalman, il creatore del GPS che oggi è presente in tutti gli smartphone e dispositivi mobili e che consente di localizzare la posizione per condividerla con gli amici.

L'utilizzo maggiore, e probabilmente anche più utile, è quello che riguarda i navigatori satellitari che utilizzano proprio questa tecnologia per dare indicazioni.
Kalman è anche stato l'inventore del filtro che porta il suo nome: si tratta di un algoritmo di elaborazione dati tra i più utilizzati nel settore della scienza ed ingegneria, ma è anche stato uno dei promotori della missione spaziale Apollo. Il filtro Kalman, che consiste nell'estrazione dei segnali da una serie di misure incomplete ed affette da rumore, è utilizzato in molti settori, come le previsioni meteorologiche ed i navigatori satellitari. Una perdita sicuramente molto dolorosa per il mondo della scienza, che perde una delle figure contemporanee più importanti.

Quanto è interessante?
0