Cos'è questo strano evento luminoso fotografato dalla Stazione Spaziale?

Cos'è questo strano evento luminoso fotografato dalla Stazione Spaziale?
di

Gli astronauti amano fotografare la nostra Terra dalla Stazione Spaziale Internazionale, e recentemente l'astronauta francese Thomas Pesquet ha catturato un evento incredibilmente raro a bordo dell'ISS. Quello che ha avvistato Pesquet è chiamato in gergo astronomico "Getto blu".

Si sta parlando di un fenomeno elettrico-luminoso che si verifica nell'atmosfera, della stessa famiglia dei fulmini, e durante i temporali. Questi eventi si concretizzano solitamente nella stratosfera (a proposito, nel nostro speciale potrete ripassare tutti gli strati dell'atmosfera), che si trova tra i 20 e i 50 km di altezza di media, al di sopra dei temporali.

"Ciò che è affascinante di questo fulmine è che solo pochi decenni fa erano stati osservati soltanto dai piloti e gli scienziati non erano convinti che esistessero davvero", spiega Pesquet in una didascalia correlata insieme alla foto. Così come potrete immaginare, fotografare eventi del genere è molto difficile, soprattutto perché si verificano molto al di sopra della nostra vista.

Un fenomeno simile al "Getto blu" è lo "Spettro rosso" (che vi abbiamo già descritto nel nostro speciale sui fenomeni più rari del pianeta); si tratta di un tipo di scarica elettrica che si verifica molto più in alto rispetto ai fulmini e la loro origine è ancora un grande mistero... tant'è che devono essere ancora "accettati ufficialmente" dagli scienziati.

"La Stazione Spaziale è estremamente adatta, poiché sorvola l'equatore dove ci sono più temporali", afferma Pesquet. Sicuramente una cosa è certa: questi eventi saranno confermati anche (e soprattutto) andando nello spazio.

Quanto è interessante?
3
Cos'è questo strano evento luminoso fotografato dalla Stazione Spaziale?