Ecco come Google renderà riconoscibili i dispositivi certificati Android

di

Sul mercato sono disponibili due dispositivi Android: quelli certificati da Google e che includono le app preinstallate della suite Google Apps (compreso il Play Store) e quelli che non lo sono.

Google sta facilitando ulteriormente il processo di riconoscimento dei suddetti dispositivi certificati, e lo farà attraverso un nuovo programma che metterà sulla scatola dei cellulare il logo di Google Play Protect.

Google Play Protect è uno dei requisiti di Google per i dispositivi Android certificati, che includono caratteristiche come la scansione automatica da virus ed il supporto alla funzione Trova Dispositivo del motore di ricerca, particolarmente utile in caso di smarrimento del cellulare. La maggior parte dei dispositivi dei principali produttori, come Samsung o LG, sono ovviamente già certificati da Google, ma è chiaro che a seguito di questo annuncio gli utenti presteranno maggiore attenzione al momento dell’acquisto, soprattutto se si tratta di marchi poco conosciuti.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
3