Ecco i primi PC che supporteranno nativamente Windows Hello

di

Windows 10 è ormai alle porte e porterà con sé qualche funzionalità realmente innovativa ed interessante. Purtroppo, non tutti i PC potranno godere di alcune novità incluse nel sistema operativo, features che richiedono hardware particolare per funzionare.

Una di queste è Windows Hello, una funzione di sicurezza avanzata che si basa sul riconoscimento del viso dell’utente. Per attivarla non basta possedere una webcam qualsiasi, ma è necessaria una fotocamera RealSense 3D prodotta da Intel, acquistabile a 99 dollari sul sito della compagnia. Il servizio Windows Hello funzionerà anche con uno semplice scanner delle impronte digitali ma, naturalmente, l’utente non potrà accedere a Windows 10 solo attraverso il proprio volto. Abbiamo un primo elenco di PC che supporteranno Windows Hello all’uscita del nuovo sistema operativo:


Quanto è interessante?
0