Ecco perchè la Russia vuole eliminare i software Microsoft dai propri PC

di

La Russia già da tempo ha annunciato di voler eliminare dai PC governativi tutti i software sviluppati da Microsoft, ma adesso, grazie ad un alto funzionario dell’intelligence degli Stati Uniti, è anche noto il motivo per cui Putin ha preso questa decisione.

Parlando con NBC News, infatti, il funzionario ha affermato che la scelta è stata presa in quanto Microsoft è a tutti gli effetti un bersaglio facile, dal momento che si tratta di una grande azienda del settore tecnologico, nonché un pilastro dell’economia a stelle e strisce, motivo per cui la sua eliminazione dalla Russia non farebbe altro che alimentare il sentimento anti-americano non solo tra i funzionari, ma anche tra gli utenti.
Microsoft, però, ha ancora una volta sottolineato che non ha intenzione di collaborare con qualsiasi governo in materia di sorveglianza.
Una fonte di NBC sostiene che l’orgoglio nazionale è la ragione più certa per cui la Russia ha deciso di eliminare i software e prodotti Microsoft, anche se c’è da sottolineare che un software sviluppato nella nazione può favorire la sorveglianza da parte del governo.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0