Ecco quanto hanno perso nel 2018 Mark Zuckerberg, Larry Page e Jeff Bezos

Ecco quanto hanno perso nel 2018 Mark Zuckerberg, Larry Page e Jeff Bezos
di

Il 2018 da incubo per Facebook, a cui si è aggiunto il recente rapporto del New York Times, ha avuto delle ripercussioni pesantissime anche sulle finanze personali dell'amministratore delegato del gruppo, Mark Zuckerberg. Quest'oggi il Time ha fatto un sunto delle perdite riportate dai principali CEO.

Partendo proprio da Mark Zuckerberg, un anno fa il patrimonio netto del fondatore di Facebook era stimato a 74,5 miliardi di Dollari. Nella giornata di ieri tale dato era a 55,5 miliardi di Dollari, in calo di 19 miliardi di Dollari, una perdita impressionante che però gli permette comunque di restare uno degli uomini più ricchi del mondo.

Il cofondatore di Alibaba, Jack Ma, ha visto il suo patrimonio netto scendere di 8,9 miliardi di Dollari secondo Bloomberg, passando da 45,6 miliardi a 36,7 miliardi di dollari.

Amancio Ortega, che ha fondato il gruppo a cui fa capo Zara, ha riportato una perdita di 15 miliardi di dollari da 76 a 61 miliardi di dollari.

I cofondatori di Google Larry Page e Sergey Brin hanno perso rispettivamente 3,1 miliardi di Dollari ciascuno.

Il leggendario Warren Buffett invece ha perso circa 4,4 miliardi di Dollari.

Trend diametralmente opposto per le casse del CEO di Amazon, Jeff Bezos, che ha riportato un aumento da 25 a 126 miliardi di Dollari, che gli ha permesso di diventare l'uomo più ricco del mondo grazie all'aumento del 30% delle azioni Amazon.

Anche Bill Gates, il secondo uomo più ricco del mondo, ha riportato un leggero incremento del proprio patrimonio.

Quanto è interessante?
7

Alla ricerca di consigli di stile? Acquista The Blond Salad su Amazon, il libro della fashion blogger più popolare e apprezzata.