Ecco quanto hanno speso Apple, Facebook ed Amazon per proteggere i propri CEO

Ecco quanto hanno speso Apple, Facebook ed Amazon per proteggere i propri CEO
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Qualche giorno fa abbiamo discusso su queste pagine della documentazione presentata da Apple alla SEC e che ha svelato gli stipendi dei dirigenti della compagnia di Cupertino, tra cui quello di Tim Cook. Wired ha studiato più attentamente la documentazione e ne sono emersi altri dettagli.

A quanto pare, nell'anno appena concluso Apple avrebbe speso ben 310.000 Dollari per la sicurezza del proprio amministratore delegato. La stessa testata ha anche fatto un confronto con le altre compagnia.

Amazon ed Oracle infatti hanno speso 1,6 milioni di Dollari ciascuno per la sicurezza personale di Jeff Bezos. Alphabet, in confronto, ha speso oltre 600.000 Dollari per la sicurezza personale di Sundar Pichai, e 300.000 Dollari per quella dell'ex dirigente Eric Schmidt.

Intel ha speso 1,2 milioni di Dollari per proteggere l'ex amministratore delegato Brian Krzanich nel 2017. Il dato che fa più riflettere è quello di Facebook, che nel 2017 aveva speso ben 7,3 milioni di Dollari per proteggere il fondatore Mark Zuckerberg, una spesa che dovrebbe raggiungere quota 10 milioni di Dollari nel 2018. Una spesa elevatissima, se si confronta con quella del 2013, quando si aggirava intorno ai 2,3 milioni di Dollari.

Tornando a Tim Cook, è emerso che la spesa di Apple è diminuita rispetto al 2015, quando la Mela aveva speso 700.000 Dollari per la sicurezza del proprio amministratore delegato. Nel 2016 Apple aveva sostenuto un costo di 220.000 Dollari, mentre nel 2017 di 224.000 Dollari.

FONTE: 9to5mac
Quanto è interessante?
5