di

Secondo il New York Times e il Washington Post l'ufficiale dei servizi segreti Luis Elizondo, prima di lasciare il suo posto nel dipartimento della difesa, ha diffuso alcuni dei video segreti più inusuali del Pentagono. In copertina potete vedere uno di questi filmati che mostrano l'incontro tra dei piloti di un jet un un presunto UFO.

Il video è ripreso dalla cabina di pilotaggio del jet e mostra i piloti che commentano il misterioso oggetto visibile grazie al radar che alla fine del video ruota in modo anomalo, provocando l'aumento dello stupore dei due osservatori.

Elizondo ha voluto rendere noto a tutti il programma segreto che ha portato avanti per 7 anni che aveva l'obiettivo di analizzare tutto il materiale conosciuto sugli UFO, conosciuto come Advanced Aviation Threat Identification Program.

Diversi ufficiali del Pentagono avrebbero confermato l'esistenza del programma dal 2007 per raccogliere ed analizzare tutto il materiale riguardante "minacce aeree anomale", da aerei nemici a droni fino ad arrivare agli UFO.

Con 22 milioni di dollari di finanziamento, il programma sarebbe terminato nel 2012, in quanto ci sarebbero stati altri programmi più importanti sui quali spostare i fondi. Ufficialmente non esiste nessuna prova ufficiale dell'esistenza di minacce aliene, ma Elizondo ha comunque voluto inviare una lettera al segretario della difesa Jim Mattis, lamentando il fatto che esisterebbe una minaccia per la sicurezza mondiale.

Sembrerebbe che uno dei piloti abbia confermato la veridicità di uno dei video, preferendo però rimanere anonimo. Elizondo tutt'oggi lavora in un'azienda privata che promuove la ricerca degli UFO.

Altre interessanti news sul tema "alieni" le trovate in riferimento al primo oggetto interstellare avvistato.

Quanto è interessante?
13