Elefanti in Malesia distruggono un'auto per salvare un cucciolo in pericolo

Elefanti in Malesia distruggono un'auto per salvare un cucciolo in pericolo
di

In Malesia un branco di elefanti ha manifestato un atto di protezione sorprendente e commovente. Dopo che un'auto ha colpito accidentalmente uno dei loro piccoli, i pachidermi hanno risposto con un'azione decisiva, distruggendo il veicolo in un impeto di protezione familiare.

Joyce Poole, cofondatrice di un'organizzazione no-profit dedicata alla ricerca e alla difesa degli elefanti, Elephant Voices, ha condiviso il suo punto di vista sull'incidente, sottolineando l'intensa emotività e l'istinto protettivo di questi maestosi animali (a proposito, è vero che non dimenticano mai nulla?). Il fatto è avvenuto mentre tre persone viaggiavano in una piccola auto su un'importante autostrada di Gerik, in Malesia.

Era una notte piovosa e nebbiosa, e mentre l'auto svoltava in una curva, ha colpito il piccolo elefante che attraversava la strada insieme ad un branco di altri cinque. La caduta del piccolo ha scatenato la reazione del branco, che ha prontamente attaccato l'auto, danneggiando le porte laterali e frantumando tutti i vetri.

Non è chiaro se le tre persone fossero ancora all'interno del veicolo al momento dell'attacco, ma fortunatamente non sono state segnalate ferite. Il piccolo è riuscito a rialzarsi e il gruppo di animali si è allontanato rapidamente. Poole, ecologista della fauna selvatica esperta nel comportamento degli elefanti, ha spiegato che la reazione del branco nei confronti dell'auto non è atipica per queste creature altamente protettive ed emotive.

Le elefantesse, in particolare, vivono insieme per tutta la vita in società matriarcali, dimostrando una lealtà feroce, soprattutto nei confronti dei loro piccoli. Quando percepiscono una minaccia nei confronti di un membro del branco, si uniscono insieme, pronti a difendersi con ogni mezzo necessario, che si tratti di minacce verbali o di attacchi fisici come quello all'auto.

Davvero incredibile, un episodio che ci dimostra quanto siano incredibili questi animali.