L'elicottero attaccato al rover Perseverance è prontissimo all'avvio

L'elicottero attaccato al rover Perseverance è prontissimo all'avvio
di

Dopo l'incredibile atterraggio del rover Perseverance della NASA su Marte, i funzionari del Jet Propulsion Laboratory hanno ricevuto il primo rapporto sullo stato dell'elicottero, Ingenuity Mars, atterrato insieme al veicolo spaziale il 18 febbraio 2021. Tutto sembra funzionare come previsto, fortunatamente.

"Ci sono due elementi importanti che stiamo cercando nei dati: lo stato di carica delle batterie di Ingenuity e la conferma che la stazione base stia funzionando", afferma Tim Canham, responsabile delle operazioni di Ingenuity Mars Helicopter al JPL. "Entrambi sembrano funzionare alla grande. Con questo rapporto positivo, andremo avanti con la carica delle batterie dell'elicottero".

Dopo che Perseverance avrà dispiegato Ingenuity in superficie, l'elicottero sarà provato in volo per 30 giorni marziani (31 giorni terrestri). Se il dispositivo dovesse sopravvive alle prime notti marziane (dove le temperature scendono fino a meno 90 gradi Celsius) il team procederà con il primo volo di un aereo su un altro mondo.

Se il velivolo dovesse riuscire a decollare durante il suo primo volo, oltre il 90% degli obiettivi del progetto saranno stati raggiunti. Se il dispositivo atterrerà con successo e rimarrà operativo, si potrebbero tentare fino a quattro voli in più, ciascuno basato sul successo dell'ultimo. "Siamo in un territorio inesplorato, ma questo team è abituato a questo", ha dichiarato infine MiMi Aung, project manager dell'Ingenuity Mars Helicopter al JPL.

Insomma, speriamo che tutto vada per il meglio!

FONTE: phys
Quanto è interessante?
3
L'elicottero attaccato al rover Perseverance è prontissimo all'avvio