L'elicottero Ingenuity su Marte potrebbe avere le ore contate

L'elicottero Ingenuity su Marte potrebbe avere le ore contate
di

"Houston, abbiamo un problema". Su Marte, infatti, l'elicottero Ingenuity della NASA che tanto si è fatto valere negli ultimi tempi, con una missione che ha ampiamente superato le aspettative e che continua a mandarci risultati incredibili sulla Terra, sta subendo una serie di difficoltà che potrebbero decretare la sua fine.

L'agenzia spaziale americana ha recentemente affermato che il Jet Propulsion Laboratory del CalTech ha perso il contatto con l'elicottero la scorsa settimana, quando l'accumulo di polvere sui suoi pannelli solari ha reso difficile la ricarica del drone. Ciò ha reso difficoltoso anche la comunicazione con il rover Perseverance.

Dopo qualche "magagna tecnica", il team di scienziati è riuscito a far comunicare tra loro i due veicoli spaziali. Il pericolo non è ancora passato perché, così come ha scritto la NASA nel suo post sul blog, "una sessione di comunicazioni radio non significa che Ingenuity sia fuori pericolo". Dobbiamo vedere, infatti, quello che succederà nei prossimi giorni.

Il problema dell'accumulo di polvere continuerà a presentare sfide significative perché Marte sta per entrare nella sua stagione invernale. Ciò significa che il piccolo drone avrà difficoltà a riscaldarsi nell'inverno gelido del Pianeta Rosso, che può toccare temperature di -44 °C. Adesso gli ingegneri del controllo missione hanno escogitato un piccolo escamotage per far ricaricare le pile dell'elicottero: utilizzerà la carica della batteria soltanto al picco massimo del Sole, sperando così di far risparmiare carica durante le notti gelide.

FONTE: futurism
Quanto è interessante?
1