L'elicottero Ingenuity della NASA vede dall'alto i resti del paracadute

L'elicottero Ingenuity della NASA vede dall'alto i resti del paracadute
di

All'incirca un anno fa su queste pagine vi parlavamo dell'arrivo di Perseverance su Marte, il rover destinato a trovare le prove di vita passata sul corpo celeste. Di acqua sotto i ponti ne è passata parecchia e di polvere sul Pianeta Rosso altrettanto, così recentemente la NASA è tornata ad osservare la zona di atterraggio.

In particolare, l'elicottero Ingenuity della NASA ha individuato i resti del paracadute e del guscio posteriore che hanno permesso al rover di atterrare in sicurezza sull'arido mondo. Potrete osservare le incredibili immagini come sempre in calce alla notizia, in cui sono presenti le istantanee viste dalla prospettiva del drone.

"L'elicottero di Marte ha sorvolato il paracadute e il guscio posteriore di Perseverance", afferma su Twitter lo scrittore spaziale senior di Ars Technica Eric Berger, "e devo dire che essere in grado di volare su un altro mondo è incredibile". Le immagini dall'alto, infatti, offrono una vista ancora più spettacolare del Pianeta Rosso, aiutando perfino Perseverance nei movimenti e nell'identificazione dei bersagli.

In teoria, il rover avrebbe potuto raggiungere molto prima il luogo dove risiede il paracadute, ma gli scienziati hanno optato per una direzione opposta, che ha portato Perseverance a gironzolare e ignorare la sua "spazzatura spaziale". Questa piccola deviazione non compromette gli obiettivi della NASA, perché attualmente la missione è quella di sondare il terreno del Cratere Jezero e raccogliere molti campioni del suolo.

FONTE: futurism
Quanto è interessante?
2
L'elicottero Ingenuity della NASA vede dall'alto i resti del paracadute