INFORMAZIONI SCHEDA
di

Tutto si è evoluto in modo particolarmente rapido, tanto che il messaggio pubblicato nella serata del 25 aprile 2022 da Musk aveva già mandato in subbuglio il mondo tech. In molti avevano infatti dato sin da subito per certo l'affare: noi abbiamo voluto, per sicurezza, attendere conferme ufficiali. Alla fine, sono arrivate.

Infatti, come ufficializzato tramite un comunicato stampa pubblicato su PR Newswire, Elon Musk ha ufficialmente acquistato Twitter. L'annuncio arriva in seguito a settimane particolarmente movimentate per l'atipico imprenditore, che a un certo punto aveva anche dovuto scontrarsi con qualche resistenza legata al consiglio di amministrazione di Twitter.

Le indiscrezioni sembravano infatti andare verso una direzione contraria al CEO di SpaceX, ma poi, tra il 24 e il 25 aprile 2022, tutto è cambiato. Infatti, in seguito all'annuncio di Musk relativo all'accumulo di fondi per 46,5 miliardi dollari (nel comunicato relativo all'accordo finale si fa riferimento a 44 miliardi di dollari), la posizione di Twitter è cambiata, fino a portare a una rapida e inaspettata escalation che alla fine ha portato l'atipico imprenditore a prendere anche Twitter sotto la sua ala (che si aggiunge alle storiche società di Musk, da SpaceX a Tesla).

Insomma, adesso non resta che stare a vedere se l'atipico imprenditore manterrà le sue promesse. Infatti, in una recente intervista rilasciata da Musk al TED si è arrivati a fare riferimento persino alla volontà di rendere l'algoritmo di Twitter open source. Accadrà veramente? Non possiamo che attendere maggiori sviluppi.

Quanto è interessante?
12
Elon Musk acquista Twitter, adesso sì che è ufficiale: che colpo!