Elon Musk si è affidato ad un condannato per indagare sul sub inglese

Elon Musk si è affidato ad un condannato per indagare sul sub inglese
di

Quest'oggi BuzzFeed News torna sulla vicenda con protagonista Elon Musk ed il sub Vernon Unsworth che il CEO di Tesla aveva accusato di pedofilia su Twitter. Dopo i rapporti di qualche settimana fa, che facevano lumi sui costi sostenuti da Musk per indagare sull'uomo, oggi emergono nuovi dettagli a riguardo.

A quanto pare il numero uno di SpaceX avrebbe pagato 52.000 Dollari un pluri condannato chiamato James Howard-Higgins per ottenere delle possibili prove a sostegno della sua tesi, che tutt'oggi resta infondata.

BuzzFeed sostiene che James Howard-Higgins è stato condannato a tre anni per frode a causa del furto di soldi ai suoi soci in affari, da cui è stato definito "un personaggio di Walter Mitty" per le ripetute truffe ai danni della società che aveva cofondato, nonostante le azioni disciplinari.

Alcuni documenti giudiziari rilasciati di recente dal tribunale federale degli Stati Uniti hanno confermato che Musk avrebbe contattato Howard dopo che questo gli aveva inviato una mail offrendogli di "scavare in profondità" nel passato dell'uomo che ha salvato i bambini intrappolati nella grotta.

Il giornale americano riferisce anche che l'accusa di pedofilia sarebbe "almeno parzialmente basata su informazioni non attendibili fornitegli da Howard-Higgins", che allo stato attuale non hanno trovato conferme e sono valse a Musk una denuncia per diffamazione.

Solo di recente Musk è tornato sui propri passi ed ha affermato che "pedo guy" non significa pedofilo.

Quanto è interessante?
2