Elon Musk ha detto che l'amministrazione Biden ha rifiutato la sua carbon tax

Elon Musk ha detto che l'amministrazione Biden ha rifiutato la sua carbon tax
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dopo le questioni relative alle criptovalute, Elon Musk torna a far parlare di sé, questa volta per via di alcune dichiarazioni che lanciano anche qualche "frecciatina" ai politici americani.

In particolare, stando anche a quanto riportato da The Verge, nel contesto della puntata 1609 del podcast di Joe Rogan, l'atipico imprenditore ha affermato di aver proposto all'amministrazione Biden di istituire una carbon tax, una tassa sul carbonio, che secondo Musk incoraggerebbe un po' tutti a passare più rapidamente alle energie rinnovabili.

Tuttavia, a detta del CEO di SpaceX, l'idea è stata "rispedita al mittente" in quanto "politicamente troppo difficile". Musk non ha evitato di commentare la vicenda a suo modo, dicendo che farebbe anche questo parte del motivo per i cui i politici vengono eletti: affrontare questioni politicamente difficili.

In ogni caso, al momento in cui scriviamo non sono arrivate risposte ufficiali da parte del Governo USA in merito a quanto affermato da Musk. Per il resto, il CEO di SpaceX ha spiegato che, per effettuare un completo passaggio ai veicoli elettrici, il più grande problema attuale è che servono parecchie batterie.

Secondo Musk una carbon tax potrebbe aiutare molto nella transizione, dato che a suo modo di vedere il mercato risponderebbe in modo molto più reattivo. Il CEO di SpaceX ha affermato che non si tratta di mettere fine ai "vecchi business", bensì di iniziare a decidere a quale velocità vogliamo ritrovarci in un futuro fatto di energia sostenibile.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
1
Elon Musk ha detto che l'amministrazione Biden ha rifiutato la sua carbon tax