Elon Musk apre al ritorno di Trump su Twitter: "un errore bannarlo a vita"

Elon Musk apre al ritorno di Trump su Twitter: 'un errore bannarlo a vita'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Elon Musk ha aperto ufficialmente per la prima volta da quando ha acquistato Twitter (sebbene l’affare ancora non sia stato finalizzato) al ritorno di Donald Trump sulla piattaforma.

In una conferenza stampa tenuta ed organizzata dal Financial Times, l’amministratore delegato di SpaceX e Tesla ha affermato che la decisione di bannare permanentemente Donald Trump da Twitter è stata “moralmente sbagliata e del tutto stupida” in quanto “ha alienato una grande parte della popolazione, e non ha tolto la voce a Donald Trump” che come abbiamo spiegato su queste pagine di recente si è creato la piattaforma TRUTH.

Musk ha spiegato che i ban permanenti da Twitterriducono la fiducia degli utenti nei confronti della piattaforma” ed ha anche rivelato che il fondatore di Twitter, Jack Dorsey, è d’accordo con lui sul fatto che misure come queste dovrebbero essere “estremamente rare o riservate a bot ed account truffa”.

Sin da quando ha annunciato l’offerta da 44 miliardi di Dollari per rilevare Twitter, Musk si è soffermato sul concetto di libertà d’espressione, che evidentemente sarà un mantra che guiderà il suo social network. Trump su un eventuale ritorno sul social network di microblogging però si è mostrato piuttosto freddo nelle passate settimane, preferendo puntare su TRUTH.

Quanto è interessante?
3