Elon Musk assume Geohot: l'hacker di PS3 'aggiusterà' Twitter

Elon Musk assume Geohot: l'hacker di PS3 'aggiusterà' Twitter
INFORMAZIONI SCHEDA
di

I videogiocatori di lungo corso ricorderanno certamente Geohot, l'hacker che riuscì a violare PS3 (e il sistema operativo di iPhone) nel gennaio del 2010. Ebbene, il nome di questo chiacchierato programmatore è balzato ancora una volta agli onori della cronaca 'grazie' a Elon Musk, il nuovo padrone di Twitter.

Il tycoon di origini sudafricane ha infatti deciso di affidare al talentuoso hacker il compito di 'aggiustare' Twitter. A renderlo noto è lo stesso George 'Geohot' Hotz che, incalzato dalle domande postegli dalla community dopo la fuga di notizie riguardante il suo coinvolgimento nel social media appena acquisito da Musk per risolverne i problemi, ha precisato che "è proprio quello che Elon mi ha chiesto di fare dopo avermi offerto il lavoro che sto già svolgendo, e sul quale metterò tutto me stesso per svolgerlo al meglio".

L'hacker che ha violato PlayStation 3 e iPhone riferisce inoltre di avere a disposizione 12 settimane per occuparsi dei problemi segnalati da Elon Musk e dai dirigenti alla guida del 'nuovo' Twitter. Geohot preferisce non entrare nel merito degli incarichi affidatigli dal miliardario sudafricano, tranno quando sottolinea che "sto cercando di sbarazzarmi di quel fastidioso messaggio pop-up che spunta ogni volta che scorri il feed di Twitter senza essere loggato, sono proprio questo genere di cose a rovinare l'essenza di Internet".

In attesa di ulteriori aggiornamenti, vi lasciamo a questo nostro approfondimento su Twitter e il ciclone Elon Musk tra free speech e moderazione di contenuti.

Quanto è interessante?
4