Elon Musk crede che uno dei propri razzi potrà effettuare il first-stage landing entro un anno

di

La corsa allo spazio è senza dubbio una delle cose più interessanti che l'uomo sta compiendo. Non è così sbagliato pensare che egli voglia andare sulla Luna perché sulla Terra ha causato fin troppi problemi, e la competizione fra grandissime aziende, che cercando di buttarsi fuori strada l'un l'altro, ha portato a degli sviluppi meravigliosi.

Una delle compagnie più ricche è sicuramente Space X, il cui CEO Elon Musk ha dichiarato che entro un anno potrebbe far atterrare una parte del suo razzo Falcon 9 su una chiatta di salvataggio:

"Non ce l'abbiamo ancora fatta. Credo però che quello che abbiamo fatto sia evoluzionario, non rivoluzionario.
Penso che siamo ad una specie di distanza di tiro dall'obiettivo. Entro la fine del prossimo anno saremo capaci di far atterrare il razzo intatto."

Se Space X riuscisse nell'impresa potrebbe far risparmiare dozzine di milioni di dollari per lancio. E perlopiù tutto ciò non prevede l'utilizzo e né la lotta per nessuna forma di energia nucleare, e "suona" come un ottimo scenario per partire alla volta del cosmo.

Vi lasciamo col video che segue, in cui potete dare uno sguardo all'ultimo tentativo di atterraggio di un razzo.

Quanto è interessante?
0