Elon Musk denunciato per diffamazione dal sub inglese che aveva accusato di pedofilia

Elon Musk denunciato per diffamazione dal sub inglese che aveva accusato di pedofilia
di

Della vicenda che ha interessato Elon Musk ed il sub inglese che ha contribuito al salvataggio della squadra di calcio intrappolata nella grotta thailandese, accusato a più riprese di pedofilia abbiamo parlato più volte.

Vernon Unsworth ha accolto la provocazione lanciata dallo stesso Musk qualche settimana fa e l'ha citato in giudizio per diffamazione presso la corte di Los Angeles chiedendo danni per 75.000 Dollari.

L'intera vicenda ha avuto inizio nel mese di Luglio, quando l'amministratore delegato di SpaceX e Tesla si era offerto di salvare i ragazzi intrappolati nella grotta utilizzando un sottomarino in miniatura che avrebbe dovuto favorire, almeno teoricamente, i soccorsi. Un progetto stroncato senza mezzi termini da Unsworth, che parlando alla CNN aveva affermato che "il sottomarino non ha alcuna possibilità di funzionare", anche se fosse arrivato in tempo in quanto era troppo lungo e rigido per aggirare gli angoli. L'inglese aveva anche invitato Musk ad "infilarsi il sottomarino dove fa male".

Ed è proprio da quest'ultima dichiarazione che è iniziato un battibecco praticamente infinito tra i due, sfociato nell'incredibile accusa di pedofilia da parte di Elon Musk, mossa tramite un tweet pubblicato sul proprio account ufficiale Twitter. Un'accusa non accolta favorevolmente dagli investitori di Tesla, rincarata successivamente dal CEO che si era detto "pronto a scommettere un dollaro firmato".

Dopo un periodo di calma apparente, in cui Musk aveva anche chiesto scusa ad Unsworth per le sue dichiarazioni "dettate dalla rabbia". Dopo qualche settimana però il sudafricano aveva posto una questione ai suoi followers: "non credete sia strano che Unsworth non mi abbia mai fatto causa per le accuse che gli ho mosso?". Accusa rincarata nuovamente nel corso di un'email inviata a BuzzFeed News, nel corso del quale Musk aveva definito il sub "un vecchio bianco inglese che ha viaggiato o vissuto in Thailandia per 30 o 40 anni, per lo più a Pattaya beach, fino a trasferirsi a Chiang Rai per sposare una bambina che all'epoca aveva circa 12 anni. C'è solo una ragione per cui le persone vanno a Pattaya Beach. E non è per le grotte o le caverne. Chiang rai è rinomata per il traffico sessuale di bambini".

La questione ora si sposta in tribunale, dove Musk avrà la possibilità di presentare le prove di cui parlava tempo fa.

Quanto è interessante?
4

Lo sapevate? PewDiePie ha scritto ha un libro, This Book Loves You, lo trovate in vendita su Amazon.it in versione originale in formato digitale o con copertina rigida.