di

Ricorderete sicuramente l’intervista di Joe Rogan a Elon Musk, salita agli onori delle cronache quasi esclusivamente per il fatto che il CEO di SpaceX aveva fumato marijuana in diretta. Tuttavia, in pochi sanno che Musk aveva anche fatto un importante discorso legato a Instagram, dove si parlava del "mondo parallelo" creato dal social network.

In particolare, il suo "ripudio" verso la piattaforma di proprietà di Facebook deriva dal fatto che, citando Musk, "le persone fingono di avere una vita migliore di quella che hanno". Il CEO di SpaceX pensa che questo contesto porti una sorta di "infelicità generale" tra le persone, facendole stare male e convincendole di avere una vita peggiore degli altri. A un certo punto dell'intervista, lo stesso Musk dichiara di aver scelto di abbondare Instagram perché lo rendeva triste.

Un discorso particolarmente interessante, che fa capire come anche una persona influente come il CEO di SpaceX possa essere coinvolta emotivamente da queste piattaforme. Social network che sono costati caro a Musk, visto che ha recentemente dovuto lasciare il suo ruolo di presidente di Tesla per un tweet di troppo e dovrà ora seguire regole precise in merito a cosa pubblicare. Insomma, già il rapporto di Elon con questo tipo di piattaforme non era idilliaco, figurarsi ora.

Tralasciando le vicende legate a Tesla, Musk ha fatto emergere un dibattito che merita molta attenzione, ovvero quello dei lati negativi della tecnologia, con i social network che hanno sicuramente un ruolo chiave in tal senso. Basti pensare ai commenti, che spesso fanno veramente stare male le persone, andando a creare un "ambiente negativo".

FONTE: YouTube
Quanto è interessante?
10

Lo sapevate? PewDiePie ha scritto ha un libro, This Book Loves You, lo trovate in vendita su Amazon.it in versione originale in formato digitale o con copertina rigida.

Elon Musk su Instagram: 'Fa stare male, fa credere di avere una vita peggiore degli altri'