Elon Musk ribadisce che SpaceX porterà gli astronauti sulla Luna nel 2024

Elon Musk ribadisce che SpaceX porterà gli astronauti sulla Luna nel 2024
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Recentemente vi abbiamo raccontato che la NASA ha incaricato SpaceX, la compagnia spaziale privata di Elon Musk, di portare i suoi astronauti sulla Luna nel 2024... almeno in teoria. Attualmente, infatti, non è certo se si riuscirà a rispettare la data prevista, sia per quanto riguarda SpaceX che per quanto riguarda, in parte, la NASA.

Questa, però, per Elon Musk sembra essere una data di lancio perfettamente fattibile, secondo quanto ha dichiarato recentemente alla CNBC. Il contratto con la NASA sembrerebbe aver dato "nuova linfa" a SpaceX, che è pronta ad accelerare la sua già ambiziosa linea temporale per la costruzione della Starship.

"Penso che si possa fare", ha dichiarato Musk dopo il lancio di venerdì mattina quando quattro astronauti sono stati lanciati verso la Stazione Spaziale Internazionale. "Mireremo prima di questa data, ma penso che sia effettivamente fattibile. Stiamo costruendo molti razzi e probabilmente ne distruggeremo un paio, ma penso che accadrà".

La NASA, infatti, per chi non lo sapesse, ha intenzione di far sbarcare gli astronauti delle missioni Artemis della NASA sulla Luna. Non solo: Musk, durante l'intervento con CNBC, ha parlato dell'importanza di stabilire avamposti permanenti o almeno a lungo termine sulla Luna e su Marte (un discorso che il miliardario fa molto spesso).

"Non vogliamo essere una di quelle specie con un solo pianeta, vogliamo essere una specie con più pianeti", afferma infine il CEO di SpaceX.

FONTE: futurism
Quanto è interessante?
3