Elon Musk ha speso 50.000$ per investigare sul sub che aveva chiamato "pedofilo"

Elon Musk ha speso 50.000$ per investigare sul sub che aveva chiamato 'pedofilo'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Elon Musk avrebbe speso più di 50.000$ nel tentativo di investigare sulla vita privata di Vern Unsworth, il sub che aveva avuto un ruolo chiave nel salvataggio dei bambini rimasti intrappolati nelle caverne tailandesi, e che lui aveva chiamato pedofilo.

L'ammontare della spesa è stato comunicato dai legali di Musk nell'ambito della causa per diffamazione intentata dallo stesso Unsworth.

L'obiettivo dell'indagine, chiaramente, era quello di provare che effettivamente il sub avesse intrattenuto rapporti con minorenni. Ad un certo punto l'indagine avrebbe addirittura vagliato l'ipotesi che Unsworth avesse iniziato a frequentare la sua attuale moglie quando questa aveva solamente 12 anni, ma la notizia si è dimostrata completamente infondata.

Ora la tesi della difesa di Musk è che non sia rilevante se Unsworth sia o meno un pedofilo, quello che conta è che Musk fosse convinto di ciò, in buona fede, quando l'ha definito in quel modo nel 2018.

Inoltre, come abbiamo già scritto, Musk ora ha anche ritrattato la sua dichiarazione, sostenendo che quando ha chiamato Unswoth "pedo guy" non bisognava prenderlo alla lettera.

La faida: nell'estate del 2018 Musk aveva ordinato alla SpaceX di progettare in tempi record un mini-sommergibile che sarebbe servito per salvare i ragazzi dispersi nelle grotte tailandesi. Alla fine le autorità locali riuscirono a cavarsela da sole, senza bisogno di effetti speciali. Durante un'intervista Vern Unsworth, che aveva aiutato i soccorsi in qualità d'esperto, aveva ridicolizzato l'idea del sottomarino di Musk, definendola una mossa pubblicitaria, e invitandolo a ficcarselo dove non batte il sole.

Quanto è interessante?
5