Elon Musk spiega i vari rinvii di SpaceX: 'Siamo diventati più paranoici'

Elon Musk spiega i vari rinvii di SpaceX: 'Siamo diventati più paranoici'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Le ultime settimane hanno visto diversi rinvii da parte di SpaceX. Elon Musk ha, dunque, voluto mettere a tacere le malelingue, spiegando che semplicemente si sta cercando di fare tutto come si deve.

In particolare, il CEO di SpaceX ha utilizzato, come al solito, un tweet per dire la sua. Musk ha infatti commentato l'ennesimo rinvio di un lancio (pensate che una missione relativa ai satelliti Starlink è già stata rimandata per tre volte) in questo modo: "Siamo diventati più paranoici. Massimizzare le probabilità di successo di un lancio è di fondamentale importanza". Insomma, sembra proprio che SpaceX voglia rischiare il meno possibile.

D'altronde, recentemente c'è stato il fallimento del lancio di Rocket Lab, in cui sono andati persi diversi satelliti e il razzo Electron. Ricordiamo che Rocket Lab è una compagnia privata statunitense, che nel contesto di quella missione stava trasportando satelliti per aziende importanti (come Canon). Insomma, probabilmente Musk e soci ci tengono a non sbagliare, dato che anche un singolo fallimento potrebbe mettere in cattiva luce SpaceX.

In ogni caso, vi ricordiamo che a fine giugno 2020 la compagnia di Elon Musk è riuscita a lanciare correttamente in orbita un satellite GPS III per la US Space Force. Insomma, SpaceX non si ferma e anzi sembra essere determinata a lavorare in modo ancora più oculato che in passato.

Quanto è interessante?
3
Elon Musk spiega i vari rinvii di SpaceX: 'Siamo diventati più paranoici'