Elon Musk vuole imitare Tony Stark: in arrivo le tute in stile Ironman?

di

Il poliedrico miliardario Elon Musk, CEO tra le altre di Tesla e SpaceX, ha risposto con un tweet ad un articolo pubblicato dalla CNN che speculava sui motivi dell'incontro tra l'imprenditore ed il Segretario della Difesa americana, Ash Carter, all'inizio della scorsa settimana.

Il cinguettio di Musk è stato più che mai esaustivo: "Qualcosa in ambito di armature di metallo in grado di volare" è grossomodo la traduzione della risposta. La dichiarazione potrebbe sembrare uno scherzo, ma secondo la descrizione ufficiale del Pentagono Musk era li per parlare di "innovazione", il che avalla le parole dell'imprenditore di origini sudafricane.
L'impegno del Dipartimento della Difesa nell'ambito dell'innovazione tecnologica è davvero molto elevato. A marzo di quest'anno l'istituzione ha creato un nuovo organo consultivo guidato dal CEO di Alphabet, Eric Schmidt.
Il consiglio ha l'obiettivo di recludare 12 personalità "che hanno portato grandi organizziazioni, sia pubbliche che private, al successo e che si sono distinti per identificare ed adottare nuovi tipi di tecnologia". Al momento però non risultano essere stati annunciati nuovi membri.
Dal canto suo Elon Musk ha già rapporti di collaborazione con l'esercito americano. Nel mese di aprile l'azienda che si occupa di viaggi spaziali di sua proprietà, SpaceX, ha vinto un bando di gara da 87.2 milioni di dollari con la US Air Force. La partnership prevede di lanciare in orbita un satellite GPS entro il 2018.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0