Le emissioni di metano sono aumentate del 9% dallo scorso decennio

Le emissioni di metano sono aumentate del 9% dallo scorso decennio
di

Il metano è un gas che riscalda il nostro pianeta ed è molte volte più potente dell'anidride carbonica. Questo gas, infatti, ha un potenziale di riscaldamento 28 volte maggiore della CO2 in un periodo di 100 anni e la sua concentrazione nell'atmosfera è più che raddoppiata dalla rivoluzione industriale.

Le emissioni di metano sono aumentate del 9% in un decennio. Questo gas viene rilasciato anche naturalmente, ma il team dietro lo studio ha concluso che il 60% delle emissioni di CH4 sono ora prodotte dall'uomo e sono: estrazione e combustione di combustibili fossili per energia, agricoltura, allevamento di bestiame e gestione dei rifiuti. Di questi, si stima che il 60% delle emissioni provenga dall'agricoltura e dai rifiuti, compreso il 30% dai processi digestivi di bovini e ovini; il 22% proviene dall'estrazione e dalla combustione di petrolio e gas, mentre l'11% dalle miniere di carbone del mondo.

I livelli di metano atmosferico stanno aumentando di circa 12 parti per miliardo ogni anno. Questo scenario è in linea con quello modellato dall'Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC) che vede il riscaldamento della Terra aumentare di 3-4 gradi Celsius entro il 2100. "Sono necessari aggiornamenti regolari del bilancio globale del metano [...] perché la riduzione delle emissioni di metano avrebbe un rapido effetto positivo sul clima", afferma Marielle Saunois, ricercatrice del Laboratoire des Sciences du Climat et de l'Environment.

Nel mondo vengono prodotte circa 50 milioni di tonnellate supplementari di metano ogni anno rispetto a quanto accadeva all'inizio del nuovo millennio. I dati satellitari, inoltre, suggeriscono che le emissioni del settore petrolifero e del gas potrebbero essere significativamente più elevate di quelle mostrate nello studio, che includeva solo i dati fino al 2017. L'Europa è l'unica regione in cui le emissioni di metano stanno diminuendo, tra 2-4 milioni di tonnellate dal 2006.

Per raggiungere l'obiettivo dell'Accordo di Parigi, per un limite al riscaldamento di 1.5 gradi Celsius, tutte le emissioni di gas serra devono diminuire del 7.6% ogni anno in questo decennio. Sicuramente non siamo partiti con il piede giusto.

Quanto è interessante?
4